Questo sito utilizza cookie per ottimizzare la tua esperienza online.Accettando di utilizzare questo sito senza modificare le tue preferenze relative ai cookie, autorizzi l'uso di cookie da parte nostra.Puoi eliminare e bloccare tutti i cookie di questo sito web, ma alcuni elementi del sito potrebbero non funzionare correttamente
servizi03

TERAPIA CONSERVATIVA – ENDODONZIA

La terapia conservativa si occupa di intervenire sulle lesioni dello smalto causate principalmente dalle carie, per ripristinare sia la funzionalità che l’estetica.

La tecnica di otturazione diretta viene eseguita con materiali compositi che simulano la condizione estetica di partenza del dente.

L’endodonzia, meglio conosciuta come devitalizzazione, si occupa delle lesioni del dente a livello pulpare, in prossimità delle terminazioni nervose.

La prassi è quella di svuotare i canali dei denti, eseguire una disinfezione, per poi riempirli con appositi materiali; tutto questo permette di evitare la riproduzione di batteri che sono alla base della formazione di granulomi ed ascessi.

Tali interventi, eseguiti con piccole anestesie, diventano completamente indolori.